Mindful education: la mindfulness nel processo educativo

Chiavari 2 Settembre 2017, Società economica, Sala Ghio Schiffini

Quanto manca?

PROTOCOLLO MBCT. QUANTO TEMPO?

Il protocollo dura 8 settimane con 8 incontri settimanali più una giornata intensiva. Se queste pratiche diventano una abitudine sappiamo – con certezza – che portano cambiamenti di lunga durata sull’umore e sul livello di benessere emotivo e felicità. Non solo prevenendo la depressione ma influendo anche sugli schemi cerebrali responsabili di ansia, stress e irritabilità. Migliora la memoria e i tempi di reazione positive alle malattie e allo stress diventano più rapidi.

UNA BUONA ABITUDINE

Forse ti domanderai quanto tempo ci vuole perché quello che imparerai nel corso diventi una buona abitudine.

La risposta è soggettiva. Si va da un minimo di 21 giorni a un massimo di 254. La media è 66 giorni. Questo vuol dire che ci prendiamo un impegno di 56 giorni – con noi stessi – e rimaniamo fedeli a questo impegno fino a che farlo, sarà facile perché saremo entusiasti dei risultati.

Avremo tanti modi per essere aiutati a farla diventare un’abitudine:

  • Regole precise, semplici e ripetute;
  • Compassione e comprensione al posto della severità;
  • Nessuna preoccupazione per le piccole ricadute che fanno parte del percorso;
  • Sostegno con materiale didattico, esercizi pratici e indicazioni di lavoro a casa.

Ma ricorda: il primo passo per prendere buone abitudini è conoscersi, conoscere la nostra personalità e cosa scatena le nostre risposte automatiche. Partiremo da lì e anche solo questo sarà un bellissimo viaggio.

I BENEFICI DEL PROTOCOLLO MBCT
  • Riduzione dei livelli di ansia, depressione e irritabilità. Miglioramento della memoria e della resilienza fisica e mentale.
  • Miglioramento sul piano relazionale
  • Miglioramento di indici di tensione come l’ipertensione o dolore cronico
  • Miglioramento a livello del sistema immunitario
PROTOCOLLO MBCT. SFATARE DEI MITI

Utilizzeremo pratiche di meditazione ma:

  • Non è una religione: si tratta solo di strumenti di consapevolezza
  • Non sono necessarie posizioni particolari: una sedia è più che sufficiente
  • Non richiede molto tempo ma solo costanza e un po’ di pazienza
  • Non è complicato e non si può fallire
  • Non ti renderà meno efficiente. Ti renderà solo più felice
IL PROTOCOLLO MBCT E I FARMACI

Forse ti chiedi se, prendendo farmaci, puoi partecipare al protocollo. I farmaci non sono di ostacolo alla partecipazione. Forse, dopo aver partecipato al protocollo, potresti valutare con il tuo medico di ridurre la terapia farmacologica. Il protocollo MBCT si è rivelato di efficacia superiore al trattamento farmacologico nella prevenzione delle ricadute depressive.

PER CHI È ADATTO

Questo protocollo è adatto per affrontare i più comuni disturbi emotivi come ansia, depressione, attacchi di panico e disturbi ossessivi compulsivi

CONTROINDICAZIONI

La partecipazione al protocollo è controindicata per persone con episodi di tentato suicidio, disturbi di tipo psicotico o dipendenza attiva da sostanze stupefacenti. In ogni caso, se hai dei dubbi, puoi chiedere un colloquio personale prima dell’inizio del protocollo

LE SERATE DI PRESENTAZIONE

Ogni protocollo è preceduto da una serata di presentazione gratuita in cui puoi chiarire i tuoi dubbi, fare domande e avere un’esperienza pratica di  mindfulness.

A Chiavari sarà Martedì 4 Ottobre alle 20. Voglio iscrivermi (clicca qui)

A Genova sarà Mercoledì 5 Ottobre alle 20. Voglio iscrivermi (clicca qui)

COSA PORTARE

È consigliabile abbigliamento comodo, calzini antiscivolo, una coperta per il lavoro a terra. E, se ami scrivere, un quaderno e una penna.

DOVE SIAMO

A Chiavari siamo in Via Martiri della Liberazione 67/1Stampa

A Genova siamo in Via Innocenzo Frugoni 15/2

Telefono mobile 3482294869

e.mail: nicoletta.cinotti@gmail.com

PROTOCOLLO MBCT. QUANTO TEMPO?

Il protocollo dura 8 settimane con 8 incontri settimanali più una giornata intensiva. Se queste pratiche diventano una abitudine sappiamo – con certezza – che portano cambiamenti di lunga durata sull’umore e sul livello di benessere emotivo e felicità. Non solo prevenendo la depressione ma influendo anche sugli schemi cerebrali responsabili di ansia, stress e irritabilità. Migliora la memoria e i tempi di reazione positive alle malattie e allo stress diventano più rapidi.

UNA BUONA ABITUDINE

Forse ti domanderai quanto tempo ci vuole perché quello che imparerai nel corso diventi una buona abitudine.

La risposta è soggettiva. Si va da un minimo di 21 giorni a un massimo di 254. La media è 66 giorni. Questo vuol dire che ci prendiamo un impegno di 56 giorni – con noi stessi – e rimaniamo fedeli a questo impegno fino a che farlo, sarà facile perché saremo entusiasti dei risultati.

Avremo tanti modi per essere aiutati a farla diventare un’abitudine:

  • Regole precise, semplici e ripetute;
  • Compassione e comprensione al posto della severità;
  • Nessuna preoccupazione per le piccole ricadute che fanno parte del percorso;
  • Sostegno con materiale didattico, esercizi pratici e indicazioni di lavoro a casa.

Ma ricorda: il primo passo per prendere buone abitudini è conoscersi, conoscere la nostra personalità e cosa scatena le nostre risposte automatiche. Partiremo da lì e anche solo questo sarà un bellissimo viaggio.

I BENEFICI DEL PROTOCOLLO MBCT
  • Riduzione dei livelli di ansia, depressione e irritabilità. Miglioramento della memoria e della resilienza fisica e mentale.
  • Miglioramento sul piano relazionale
  • Miglioramento di indici di tensione come l’ipertensione o dolore cronico
  • Miglioramento a livello del sistema immunitario
PROTOCOLLO MBCT. SFATARE DEI MITI

Utilizzeremo pratiche di meditazione ma:

  • Non è una religione: si tratta solo di strumenti di consapevolezza
  • Non sono necessarie posizioni particolari: una sedia è più che sufficiente
  • Non richiede molto tempo ma solo costanza e un po’ di pazienza
  • Non è complicato e non si può fallire
  • Non ti renderà meno efficiente. Ti renderà solo più felice
IL PROTOCOLLO MBCT E I FARMACI

Forse ti chiedi se, prendendo farmaci, puoi partecipare al protocollo. I farmaci non sono di ostacolo alla partecipazione. Forse, dopo aver partecipato al protocollo, potresti valutare con il tuo medico di ridurre la terapia farmacologica. Il protocollo MBCT si è rivelato di efficacia superiore al trattamento farmacologico nella prevenzione delle ricadute depressive.

PER CHI È ADATTO

Questo protocollo è adatto per affrontare i più comuni disturbi emotivi come ansia, depressione, attacchi di panico e disturbi ossessivi compulsivi

CONTROINDICAZIONI

La partecipazione al protocollo è controindicata per persone con episodi di tentato suicidio, disturbi di tipo psicotico o dipendenza attiva da sostanze stupefacenti. In ogni caso, se hai dei dubbi, puoi chiedere un colloquio personale prima dell’inizio del protocollo

LE SERATE DI PRESENTAZIONE

Ogni protocollo è preceduto da una serata di presentazione gratuita in cui puoi chiarire i tuoi dubbi, fare domande e avere un’esperienza pratica di  mindfulness.

A Chiavari sarà Martedì 4 Ottobre alle 20. Voglio iscrivermi (clicca qui)

A Genova sarà Mercoledì 5 Ottobre alle 20. Voglio iscrivermi (clicca qui)

COSA PORTARE

È consigliabile abbigliamento comodo, calzini antiscivolo, una coperta per il lavoro a terra. E, se ami scrivere, un quaderno e una penna.

DOVE SIAMO

A Chiavari siamo in Via Martiri della Liberazione 67/1Stampa

A Genova siamo in Via Innocenzo Frugoni 15/2

Telefono mobile 3482294869

e.mail: nicoletta.cinotti@gmail.com

Ecco cosa devi ancora sapere perché torni il sereno!

Il protocollo inizierà ad Ottobre 2016, sia a Genova che a Chiavari

Iscriviti alla serata di presentazione gratuita a Chiavari, il 4 Ottobre alle 20. Il protocollo inizierà il 18 Ottobre

Iscriviti alla serata di presentazione a Genova, il 5 Ottobre alle 20. Il protocollo inizierà il 20 Ottobre

Costo: € 380 con fattura sanitaria detraibile

Calendario Incontri: Un incontro settimanale per otto settimane consecutive e una giornata intensiva di domenica

Per stare bene abbiamo bisogno di accettare con serenità le cose che non possono essere cambiate, il coraggio di cambiare quelle che possono essere cambiate, e la saggezza per distinguere le une dalle altre. 

 

Nicoletta Cinotti

Nicoletta Cinotti

Psicoterapeuta, Mindfulness Teacher

Sono una psicoterapeuta, Didatta della Società Italiana di Analisi bioenergetica e Mindfulness Teacher con il Center for Mindfulness, la Metta Foundation e il Centro Italiano Studi Mindfulness. Sono appassionata del mio lavoro. Mi occupo, da sempre, di depressione e credo che ci sia sempre una strada per stare meglio!

e.mail: nicoletta.cinotti@gmail.com

tel. mob. 3482294869

Indirizzo Genova: V. Innocenzo Frugoni 15/2

Indirizzo Chiavari: Via Martiri della Liberazione 67/1

Pin It on Pinterest

Share This

Condividere questo articolo?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione dai conferma implicita all'accettazione di tutti i cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Vedi informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi