Seleziona una pagina

La bocca è dipendente dalle sensazioni, un organo di puro desiderio, una drogata di
sensazioni. Siamo nate/i con una bocca che desiderava cibo. Senza il cibo saremmo morti.
La bocca desidera varietà, varietà nei sapori e nelle consistenze. Se non siamo consapevoli
di cosa sta accadendo nella nostra bocca, questa si sente cronicamente deprivata e
convince la mano a darle da mangiare sempre di più. La bocca si annoia facilmente. Per la
bocca è difficile rimanere presente alle sensazioni mentre noi continuiamo a masticare,
mentre l’intensità del sapore inizia a scemare e la consistenza inizia a diventare più molle.
Quando la bocca si annoia chiede un altro boccone e, se noi continuiamo ad ingerire cibo
boccone dopo boccone e ad ignorare i segnali di pienezza che provengono dallo stomaco,
mangeremo più cibo di quello di cui il nostro corpo ha bisogno.

Pin It on Pinterest

Share This

Condividere questo articolo?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione dai conferma implicita all'accettazione di tutti i cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Vedi informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi