Seleziona una pagina

In questi giorni di festa, di banchetti, in teoria di spiritualità ho l’occasione di fermarmi e mangiare in maniera più attenta.

Si presentano mille occasioni, oltre al pranzo, alla cena ci sono i cioccolatini che qualcuno ha portato a Natale, i dolci di Natale, ma anche gli avanzi. Abbiamo la possibilità di mangiare in ogni momento.

E allora posso cogliere l’occasione per fermarmi davanti a quel cibo, per scegliere e per essere grato, grata a tutti gli esseri che hanno permesso che quel cibo sia sulla nostra tavola, nelle nostre mani, nella nostra bocca.

Posso ricordare chi l’ha portato, chi l’ha cucinato, ma posso andare indietro, posso immaginare a ritroso tutti quelli che hanno contribuito a far si che quel cibo sia lì, il negoziante, il trasportatore, il contadino, ma anche al sole, al terreno e così via.

Posso immaginare di avere tutte queste persone attorno a me e ringraziarli ad uno ad uno, oppure di gridare un forte GRAZIE in modo tale che lo sentano tutti!

Assapora ogni boccone, godi di ogni momento!

Destinazione Mindfulness:

56 giorni per la felicità

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This

Condividere questo articolo?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione dai conferma implicita all'accettazione di tutti i cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Vedi informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi